Il carnevale di Colonia: una sfilata tra fiumi di birra e dolcetti

Il Carnevale di Colonia ha origini molto antiche ed è un evento molto sentito in tutta la città. Le parole d'ordine? Maschere, eccessi e tanta birra.
Carnevale di Colonia

Il Carnevale di Colonia, con le sue radici antichissime, rappresenta uno degli eventi più significativi e sentiti non solo nella città stessa, ma in tutta la regione.

Sebbene non abbia nulla a che vedere né con la goliardia viareggina né con l’eleganza veneziana, il Carnevale di Colonia si distingue come un carnevale unico nel suo genere, caratterizzato dalle maschere, dagli eccessi e – ovviamente! – dalla presenza onnipresente della birra.

Il carnevale di Colonia

L’inizio ufficiale dei festeggiamenti avviene già a novembre, anticipando il culmine delle celebrazioni che si svolgono durante il mese di febbraio. L’atmosfera festosa e vibrante del Carnevale di Colonia si estende quindi per diversi mesi, fino al Mercoledì delle Ceneri.

Köln hat was zu beaten, Colonia è difficile da battere, si dice. E direi che è proprio vero: il Carnevale di Colonia è il re del Carnevale tedesco.

Köln hat was zu beaten

Si dice che “Köln hat was zu bieten” e il Carnevale di Colonia è la prova vivente di questa affermazione. Definito come il re del Carnevale tedesco, questo evento unisce tradizione, divertimento e folklore in un mix unico che attira visitatori da ogni parte del mondo.

Il tipico saluto carnevalesco “Kölle Alaaf!” dà il via all’apertura ufficiale del carnevale, che avviene tradizionalmente l’11 novembre alle ore 11.11. Durante questa cerimonia, vengono presentati i tre protagonisti principali che presiederanno il carnevale di Colonia:

  • die Jungfrau (la Vergine)
  • der Bauer (il Contadino)
  • der Prinz (il Principe).
karneval-koeln

Die Jungfrau

La figura della Vergine nel Carnevale di Colonia va oltre il semplice costume e diventa un simbolo di maternità e forza per la città.

Tradizionalmente impersonata da un uomo, questa rappresentazione unica sottolinea l’idea di una figura materna che abbraccia e protegge Colonia e i suoi abitanti durante il tumulto festoso del Carnevale.

Nonostante le sfide storiche, come durante la dittatura nazista quando una donna assunse il ruolo, la figura della Vergine rimane salda nel suo significato di amore, protezione e unità per la comunità di Colonia.

La sua presenza durante le celebrazioni non solo aggiunge un elemento di tradizione e folklore, ma anche un senso di continuità e orgoglio per la città stessa.

Der Bauer

Il Contadino nel Carnevale di Colonia assume un significato profondo di tradizione e sovranità locale.

Vestito con abiti signorili e simbolicamente in possesso delle chiavi della città, il Contadino rappresenta la connessione tra la comunità urbana e le sue radici rurali. La sua figura incarna la forza e la resilienza della popolazione locale che si riflette nel suo ruolo di custode dei valori e delle tradizioni che hanno plasmato Colonia nel corso dei secoli.

Durante il Carnevale, il Contadino emerge come un simbolo di orgoglio e identità locale, ricordando a tutti l’importanza di preservare le proprie radici mentre si celebra l’atmosfera festosa e inclusiva della città.

La sua presenza nelle celebrazioni non solo rafforza il legame tra passato e presente, ma anche il senso di comunità e appartenenza che caratterizza il Carnevale di Colonia.

Der Prinz

Il principe è il personaggio principale e il più alto rappresentante di questo carnevale e rappresenta un’icona dell’allegria e della leadership che guida la festa con energia e entusiasmo. Assume quindi un ruolo di grande responsabilità e onore, presiedendo a una moltitudine di eventi e sfilate che caratterizzano il carnevale.

La sua presenza incarna lo spirito gioioso e vivace della festa, ispirando gioia e divertimento in tutti coloro che partecipano alle celebrazioni. Ma il ruolo del Principe non si limita solo a essere una figura decorativa: agisce infatti anche come un vero e proprio leader, unendo la comunità e guidandola attraverso le festività con carisma e determinazione.

Durante il Carnevale, il Principe diventa quindi un simbolo di unità e coesione, rafforzando il senso di identità e appartenenza della città di Colonia. La sua partecipazione attiva alle celebrazioni contribuisce a rendere il Carnevale di Colonia un evento unico nel suo genere che continua a ispirare e divertire le persone di tutte le età e provenienze.

La settimana di Carnevale

Ma vediamo più nel dettaglio come si svolge la settimana di Carnevale.

Giovedì (Weiberfastnacht, in kölsch Wieverfasteloovend)

Il giovedì di Carnevale, noto come Weiberfastnacht o in kölsch Wieverfasteloovend, è il giorno dove le maschere si uniscono all’emancipazione femminile: è infatti il carnevale delle donne che girano la città dispensando baci agli sconosciuti (Bützchen) e a tagliare la cravatta degli uomini, poliziotti compresi, che in questo giorno di festa sono autorizzati a non portarla in modo da non rischiare di farsela tagliare.

La città viene letteralmente presa in mano dalle donne, dopo che il sindaco si dimette per un giorno, e possono farne ciò che vogliono.

Un inizio di carnevale quindi, tutto al femminile! 😄

Sabato (Karnevalssamstag)

La festa continua tra sfilate e fiumi di birra.

Il Sabato di Carnevale, noto come Karnevalssamstag, le strade di Colonia sono invase da fiumi di persone che partecipano alle sfilate e alle parate, ammirando le colorate carrozze e i costumi elaborati.

Tra gli eventi più attesi di questo giorno c’è la tipica sfilata delle giubbe rosse a Neumarkt, dove è possibile acquistare i tipici Funkenstangen, i classici bicchieri da Kölsch, che per questa occasione vengono riempiti gratuitamente di birra locale, rigorosamente Kölsch ovviamente.

La serata del sabato si anima di spiriti e demoni al passaggio del Geisterzug (Jeisterzoch), una parata notturna che porta un’atmosfera magica e misteriosa alle strade illuminate della città.

Domenica (Karnevalssonntag)

La domenica di Carnevale è dedicata ai più piccoli, che diventano protagonisti insieme ai gruppi dei vari quartieri durante la sfilata dei Kölner Schull- un Veedelszöch.

I bambini sfoggiano con orgoglio i loro costumi colorati e si uniscono alla festa con entusiasmo contagioso, portando gioia e divertimento lungo le strade della città.

È un giorno in cui le famiglie si riuniscono per festeggiare insieme, creando ricordi indelebili e rafforzando i legami comunitari che caratterizzano il Carnevale di Colonia.

Lunedì (Rosenmontag)

Il lunedì di Carnevale è il momento culminante delle celebrazioni, dove si tiene la sfilata ufficiale conosciuta come Rosenmontagszug, che è anche la più grande sfilata carnevalesca in Germania e durante la quale circa un milione di persone si riversa nelle strade.

La particolarità di questa sfilata è che le persone sui carri distribuiscono tonnellate di dolcetti e fiori alla folla al grido di Kamelle! Tutti, ma soprattutto i bambini, rigorosamente in prima fila, riempiono i loro sacchettini con il bottino recuperato.

Martedì (Karnevalsdienstag)

Il martedì grasso di Carnevale è il momento di lasciarsi andare ai festeggiamenti nei tipici Kneipe, i tradizionali pub tedeschi, dove si può bere birra a volontà e godersi gli ultimi momenti di festa.

È anche il giorno della Nubbelverbrennung, la tradizione di bruciare dei fantocci di paglia chiamati Nubbel, simboli della fine della stagione carnevalesca.

Nubbelverbrennung

È un’occasione per condividere risate, canti e balli con amici e familiari, celebrando insieme la conclusione di un carnevale indimenticabile.

Mercoledì (Aschermittwoch)

Il Mercoledì delle Ceneri è l’ultimo giorno della festa e tradizionalmente vengono serviti piatti a base di pesce in segno di penitenza e rinascita spirituale.

Mentre i festeggiamenti si concludono, resta nei cuori e nelle menti di tutti i partecipanti il ricordo di un Carnevale straordinario, ricco di allegria, colori e tradizioni uniche.

Si ritorna quindi lentamente alla routine di tutti i giorni, dopo un giorno o due – forse – passati a letto a smaltire la sbornia. I tedeschi alla fine sono così: estremi nella serietà come estremi nei festeggiamenti.

Ci sono anche molti canti tipici per queste giornate. Questo sotto è uno dei più famosi!

Conclusioni

Siamo giunti alla fine di questo articolo. Sei già stato al Carnevale di Colonia? Condividi la tua esperienza con un commento qua sotto e se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi contatti!

Ci vediamo a Colonia! 

Kölle Alaa!

 
scopri i nostri ebook
Entra nel gruppo esclusivo degli Italiani in Germania
Troverai oltre 8.400 italiani in Germania con i quali confrontarti, chiedere consigli e stringere nuove amicizie 🙂
Sì, fammi entrare!
altri articoli sull'argomento
Lascia il tuo commento
0 0 votes
Vota questo articolo
Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Agostino Allocca
Agostino Allocca

Fantastica Città, ci ho vissuto dal 1995 al 2000,ho lavorato nella sud stad in clodvischplatz angolo bonnersrabe.un’esperienza fantastica.